Cenni Biografici

24.01.1910 - Maria Antonia Soligo, nasce a Trevignano (Treviso)
13.02.1910 - Riceve il Battesimo nella Chiesa Parrocchiale di Trevignano
27.04.1928 - Entra nell'Istituto: "Suore Missionarie della Consolata" a Torino
29.01.1930 - Maria Antonia fa la vestizione religiosa e prende il nome di Maria Quintilla
05.05.1935 - Parte come missionaria per la Somalia (Africa)
29.01.1936 - Fa la professione perpetua a Mogadiscio (Somalia)
14.08.1943 - Suor Quintilla richiamata da un messaggio radio rientra a Torino
05.03.1944 - Viene a Firenze, con altre consorelle, per operare negli ospedali militari della città
02.12.1945 - Sente che il Signore la chiama verso un altro cammino: si ferma a Firenze per collaborare all'opera "Madonnina del Grappa"
16.11.1949 - Suor Quintilla risponde ad una nuova chiamata: fonda la famiglia religiosa "Sorelle Apostole della Consolata"
27.01.1951 - La comunità trova una dimora a Villa Gerini, Sesto Fiorentino
10.09.1957 - La comunità da Villa Gerini si trasferisce a Villa La Nerlaia che la Madre chiama "Villa Consolata"
1958 -1968 - L'Istituto esprime il proprio carisma con varie presenze apostoliche in Italia
08.12.1971 - Madre Quintilla ripete ancora il suo fiat alla volontà di Dio accettando con fede la malattia fino all'incontro definitivo con il Signore
27.03.1973 - La Madre saluta le sue figlie in Cristo, lascia loro in eredità la sua spiritualità: farsi sante nella semplicità del quotidiano, vivendo l'amore di Dio nel servizio ai poveri
24.04.1999 - La salma di Madre Quintilla viene traslata dal cimitero di Soffiano (FI) alla cappella Madre Quintilla presso la casa Madre.