Pensieri della Madre

"Fin dalla mia giovinezza sentivo tutta l’attrattiva per l’apostolato tra i rifiuti dell'umanità, senza distinzione, vedendo in ogni (anche deformato) corpo, l’anima stillante il sangue di Cristo, imitando per quanto mi sarà possibile la sua carità... "

"Voglio farmi santa, santa solo per amare Te, per piacere solo a Te, salvare per Te e con Te tante anime!"

"Fede, fede ma di quella sincera, soda, così otterremo ogni grazia dal donatore di tutti i beni. Preghiera, ma non soltanto di quella letta sui libri: preghiera di piena e totale confidenza in Dio, come il figlio con la mamma".

"Ho tanta fiducia nella Madonna Vergine Consolata e sento che è la mia vera mamma da sempre, sento il bisogno di ripetere spesso che l'amo, l'amo unita al suo e mio Gesù, di un amore immenso".

"Voglio sapervi sempre tutte nella gioia, in quella gioia che nasce soltanto dal dire di sì sempre e non negare mai nulla a Gesù che è vita delle nostre anime, e di quelle che, per vocazione, vi affida".

"Desidero cooperare come il granello di senape al grande edificio della Chiesa".